Racconti da...

In agriturismo con l’autore – Carlo Cavriani

No comments

Venerdì 28 aprile 2017 dalle ore 20.00 l’agriturismo Valgrande ospita l’autore Carlo Cavriani che presenterà il proprio libro “I Pungiglioni – di campanili, nebbie e spritz”. La serata sarà presentata da Stefano Edel, capo – redattore de “Il Mattino di Padova” e dal giornalista Giuliano Ramazzina de “Il Resto del Carlino”.

Di cosa parla il libro?

Un tono scettico e catastrofista, che non esclude l’humour e il lirismo. Liberamente ispirati a fatti di cronaca realmente accaduti (o quasi!), i «Pungiglioni» sono un distillato di farsesca, sferzante, surreale ironia a bollare, in chiave comica, quella caratteristica desolata e paradossale provincia italiana. Stringate punzecchiature letterarie che inoculano divertimento nel lettore, creandone assuefazione. Il tutto, impreziosito dall’umoristica Introduzione di Claudio Bisio.

La recensione di Giuliano Ramazzina

Nel 1963 Umberto Eco pubblicò “Elogio di Franti”. In quel celebre saggio Eco si faceva beffe del buonismo deamicisiano per schierarsi apertamente dalla parte di quel cattivo senza speranza: “l’infame” (parola di De Amicis) che aveva avuto il coraggio di sorridere davanti allo spettacolo tremendo di sua madre in lacrime. Ridere e dileggiare ogni cosa sacra, dalla mamma alla patria, è infatti la caratteristica del personaggio. Proprio con lo stesso spirito sono nati questi “pungiglioni” (editi e alcuni tuttora inediti), pensieri ironici e dissacranti che hanno trovato spazio per la prima volta nelle pagine dell’edizione di Rovigo del Resto del Carlino. Ora sono qui raccolti con l’intenzione di raccontare un territorio, un microcosmo pigro e silenzioso come il Polesine, a volte poetico altre volte aspro e maligno, in cui a poco a poco si imparano a distinguere minime sfumature di rumore, a contare le ore che passano senza scopo e senza meta; ma come diceva Magris, tutto ciò “è vita, non stritolata dalla morsa di dover fare, di aver già fatto e già vissuto”. Abbiamo cercato di strappare un sorriso, una risata, che è stata molto spesso, come spiegava lo stesso Leopardi nello Zibaldone, l’ultima arma concessa agli sconfitti dal senso comune e dal conformismo ipocrita. Ci abbiamo provato, ci siamo divertiti e speriamo che a divertirvi adesso siate voi.

Liberamente ispirati a fatti di cronaca realmente accaduti (o quasi)…

Durante la serata sarà possibile cenare con l’autore del libro grazie ad un menù speciale realizzato per l’occasione da Monica! Il prezzo, per persona, è di 20,00 €.

E’ obbligatoria la prenotazione inviando una email a info@agrivalgrande.it oppure chiamando ai numeri di telefono 0425 704086, Monica 329 0975378, Alberto 329 0975401.

In agriturismo con l’autore – Carlo Cavriani

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.